storia e attualità dell'azienda torboli

La ditta si trova nel Comune di Tenno sulle dolci colline a Nord del Lago di Garda

1903: La storia inizia a Riva del Garda, al tempo dell'Impero Asburgico. E’ in questo periodo che Carlo Torboli, sposato con Benazzoli Valeria, decide di costruire a Riva del Garda, per la precisione in viale Roma, l’Albergo Vilpiano un edificio adibito a Trattoria-Albergo con annessa Cantina

"Produrre il vino per la nostra clientela", questo il nobile obiettivo del nostro fondatore.

1946: Il trentenne figlio di Carlo, Carlo Torboli (seconda generazione) compra Villa Iole, sempre a Riva del Garda, dove avvia la propria attività.

1949: Con l’espandersi dell’attività, Carlo Torboli acquista la proprietà che sarà la futura cantina in Viale Vannetti, teatro negli anni 60 di grandi eventi e manifestazioni internazionali. Con la moglie Anna e i figli Graziella, Gino, Livia, Giulietta, Mariuccia, Umberto e Giovanni prosegue lo sviluppo della sua attività.

1961: E’ l’anno in cui viene inaugurata la nuova, moderna Cantina. Oltre a tutte le attrezzature d’avanguardia spicca nella Cantina di stoccaggio la realizzazione di un Mosaico con immagini allegoriche della vendemmia che ricoprono completamente l’intero stabilimento. Una vera opera d’arte realizzata dalla Scuola di Arte Musiva di Milano.

1961-1976: Negli anni '60 e '70, sull’onda del boom economico, l’azienda si sviluppa a livello internazionale attraverso manifestazioni ed eventi in Olanda, Belgio, Inghilterra e Germania, fino all’evento Clou dell’elezione di Miss Europa svoltosi a Riva del Garda. Oltre all’espansione internazionale, Carlo riceve visite in Cantina da innumerevoli ospiti illustri come Mike Buongiorno, Bruno Vespa, Emilio Fede, la Miss Monica Garret, i calciatori Altobelli e Becalossi dell'Inter, il Ministro delle Poste Spagnolli ecc..

1976: Il 17 Novembre 1976 muore prematuramente Carlo Torboli lasciando la moglie Anna e tutti i suoi figli nel più profondo dolore.

1985: La grande Cantina in viale Vannetti viene venduta. Umberto Torboli (terza generazione) decide di proseguire la tradizione familiare. Con l’indispensabile aiuto della moglie Gabriella ripartono in una piccola cantina ad Arco. Entrambi sono decisi a mantenere la qualità, i metodi di lavorazione e lo spirito delle generazioni precedenti.

1990: Umberto Torboli e la moglie Gabriella costruiscono una nuova Cantina a Tenno e fondano la Torboli Vini SNC.

1992: Nasce una collaborazione con il Dr. Lovat per la produzione di vini naturali senza solfiti, utilizzando una tecnologia innovativa e unica al mondo.

Per maggiori informazioni visitate il sito Cantinenaturali.it

1998-2012: I figli Carlo e Christian, la quarta generazione di Torboli, dopo aver lavorato per anni nell'azienda di famiglia decidono di puntare su una nuova linea di prodotti improntata principalmente sui liquori.

2012: Visto il successo della nuova iniziativa, Carlo e Christian aprono la loro ditta: la Torboli C&C srl, e acquistano lo stabile accanto alla Torboli Vini SNC. La neonata azienda si specializza nella produzione di Liquori, mantenendo inalterato lo spirito che ha ispirato le generazioni precedenti.

"PRESTIAMO ASCOLTO AI SUGGERIMENTI DEI CLIENTI NELL'IDEAZIONE DEI PRODOTTI"